✭ İstanbul Kırmızısı Books ✯ Author Ferzan Özpetek – Submitalink.info

✭ İstanbul Kırmızısı Books ✯ Author Ferzan Özpetek – Submitalink.info Ho sempre amato Ferzan Ozpetek come regista, per l atmosfera che si respira nei suoi film, per quel profumo di vita che aleggia tra i suoi personaggi, per la delicatezza con cui affronta alcuni aspetti pur senza spogliarli della loro cruda realt , per la capacit che ha di strapparti l anima, ridurla in brandelli e lasciare che si ricucia pian piano dopo aver scavato nel profondo e analizzato tutto ci che incontra durante il cammino Nell Ozpetek scrittore ho ritrovato tutte queste cose e le al Ho sempre amato Ferzan Ozpetek come regista, per l atmosfera che si respira nei suoi film, per quel profumo di vita che aleggia tra i suoi personaggi, per la delicatezza con cui affronta alcuni aspetti pur senza spogliarli della loro cruda realt , per la capacit che ha di strapparti l anima, ridurla in brandelli e lasciare che si ricucia pian piano dopo aver scavato nel profondo e analizzato tutto ci che incontra durante il cammino Nell Ozpetek scrittore ho ritrovato tutte queste cose e le altre che me lo fanno amare, solo pi ovattate, vengono rilasciate a piccole dosi e te le ritrovi l dove colpiscono senza nemmeno rendertene conto Ci sono tante cose tra queste pagine, c e la vita che da un momento all altro cambia, ci sono le scelte, i cambiamenti, nuove strade da prendere, c il ritorno a casa, il passato da affrontare, un padre che ha lasciato cicatrici profonde, l a perduto che rimane dentro S , c l a, padrone assoluto, fin dalla copertina, in tutte le sue forme, che unisce, divide, esplode, si perde, finisce, si trasforma, sempre presente, perch Meglio l incendio che un cuore d inverno.E poi c lei, Istanbul, che mi ha catturata fin dal primo momento che l ho vista, con i suoi mille profumi, le sue infinite sfumature, con quell irresistibile fascino di vivere sospesa tra Oriente e Occidente che si respira passeggiando in ogni strada, in ogni vicolo Ci sono i tramonti sul Bosforo che ti tolgono il fiato per quanto sono belli, forti, intensi, c Istanbul descritta con a come soltanto i turchi che parlano di lei sanno fare E in fondo a tutto c e la consapevolezza che l unico modo per trovare le risposte cercarle dentro se stessi, avere il coraggio di analizzarsi, smontarsi se necessario e poi ricostruirsi, per ritrovarsi, forse diversi ma fieri di ci che si vede, sereni guardando l orizzonte che si ha davanti, sempre pronti a rimettersi in viaggio, se necessario, se in qualsiasi momento ci si dovesse rendere conto che manca qualcosa perch non mai troppo tardi per cambiare e non c viaggio piu affascinante di quello alla ricerca di s Forse questo posto esiste solo dentro di noi Ed l che dobbiamo provare a cercarlo E se non riusciamo a trovarlo, bisogna inventarlo Perch a volte non serve partire, fuggire Il vero altrove, spesso, dove gi siamo, e possiamo trovarlo solo se abbiamo la forza di affrontarlo Muoversi da fermi, accettando la realt E solo cos cambiarla Muoversi da fermi, o fare le valigie per il mondo Un passo dopo l altro Mi tornato in mente questo video che, secondo me, rispecchia un po il senso di tutto e contiene un augurio che io farei a ogni singola persona che, anche soltanto per un attimo, ha lasciato un pezzettino di s nella mia vita Ferzan zpetek in filmleri kadar g zel de ildi maalesef, ok hayal k r kl na u ratmasa da daha iyi bir kurgu yapabilirdi Basit bir slup g rd m kitab nda edebi bir yan yok, katan bir ey de yok gibi, bence yazm olmak i in yaz lm kitap Yine de okunabilir, ben filmlerini izlemeyi tercih ederim Ferzan zpetek lgbt temal kurgusunu kitab na da yans tm , ok rahats z edici boyutta de il nyarg l olanlar i in s yl yeyim,filmleri de keza yle Senarist olarak kendini anlat yor,kendini roma Ferzan zpetek in filmleri kadar g zel de ildi maalesef, ok hayal k r kl na u ratmasa da daha iyi bir kurgu yapabilirdi Basit bir slup g rd m kitab nda edebi bir yan yok, katan bir ey de yok gibi, bence yazm olmak i in yaz lm kitap Yine de okunabilir, ben filmlerini izlemeyi tercih ederim Ferzan zpetek lgbt temal kurgusunu kitab na da yans tm , ok rahats z edici boyutta de il nyarg l olanlar i in s yl yeyim,filmleri de keza yle Senarist olarak kendini anlat yor,kendini roma da T rk,T rkiye de romal olarak nitelendiriyor kitab nda Kurgu da gezi olaylar na da yer veriyor,ba larda kendi hayat ndan ve kesitlerle ba layan kurgu,yava yava gezi olaylar na do ru ak yor ok g zeldi be.Alt n izdi im ok g zel c mleler vard ok g zel tesad fler vard Ama imdi biliyorum, a k n ana noktas bu ak amlan kap da bekleyen birinin olmas Seni kucaklayan birinin Ebediyen de il, tek bir g n i in bile olsa kollan aras nda kendini yuvanda hissetmeni sa layan birinin Ben bunu ya ad m imdi Roma da onsuz ya ayamayaca m bildi im bir adam bekliyor Benim biricik ve ebedi a k m.A k Ne rendim a k hakk nda A k hakk nda rendi im, a k n var oldu udur Ya da belki, ok g zeldi be.Alt n izdi im ok g zel c mleler vard ok g zel tesad fler vard Ama imdi biliyorum, a k n ana noktas bu ak amlan kap da bekleyen birinin olmas Seni kucaklayan birinin Ebediyen de il, tek bir g n i in bile olsa kollan aras nda kendini yuvanda hissetmeni sa layan birinin Ben bunu ya ad m imdi Roma da onsuz ya ayamayaca m bildi im bir adam bekliyor Benim biricik ve ebedi a k m.A k Ne rendim a k hakk nda A k hakk nda rendi im, a k n var oldu udur Ya da belki, daha yal n anlat mla a k hakk nda rendi im ve renmeyi s rd rd m, filmlerimde, b t n filmlerimde anlatt md r Bello, bellissimo per chi ami Istanbul e Ozpetek Una storia a due voci, parallela, narrata in prima e in terza persona, in un continuo sfiorarsi, sovrapporsi, incontrarsi lui che intraprende il viaggio di ritorno verso se stesso, eppure le sue nostalgie e i suoi rimpianti diventano anche i miei Il presente una meteora che dura giusto l attimo di declinare i verbi del racconto Poi tutto passa, il passato Una madre strepitosa e anticonformista, un padre che non era dove credevi che fo Bello, bellissimo per chi ami Istanbul e Ozpetek Una storia a due voci, parallela, narrata in prima e in terza persona, in un continuo sfiorarsi, sovrapporsi, incontrarsi lui che intraprende il viaggio di ritorno verso se stesso, eppure le sue nostalgie e i suoi rimpianti diventano anche i miei Il presente una meteora che dura giusto l attimo di declinare i verbi del racconto Poi tutto passa, il passato Una madre strepitosa e anticonformista, un padre che non era dove credevi che fosse, i riti dell infanzia, i profumi e i sapori perduti, il primo a Il passato che ritorna mentre il presente ti afferra, in un gioco amaro di forze contrastanti, perch il misterioso disegno che sovrasta le nostre esistenze possa sorprenderci e compiersi una storia che dichiara l indiscutibile importanza dell a di ogni a, di quello che ci sceglie, imprevedibilmente, improvvisamente, e in modo definitivo Si tratti di una persona, ma anche di una citt Istanbul, non solo blu come credevo e come la dipingono i miei ricordi Rosso, invece, come certi suoi tramonti, come la rabbia e le proteste, come il sangue, come i rossetti e lo smalto di una madre amatissima che scivola via dalla vita Grazie, caro Ozpetek il passato come ha scritto qualcuno che in questo momento mi sfugge non mai dove pensi di averlo lasciato Collezionista di storie cos si definisce il protagonista di questo romanzo Regista famoso, egli osserva e ascolta, immagina e realizza storie appunto, le stesse ascoltate muovendosi nel mondo con quell attenzione di chi ama profondamente ci che lo circonda.Il suo ritorno a Istanbul, dove nato, non che questo l inseguimento di ci che la protagonista femminile avr da raccontargli, dopo un incidente, un tradimento, una svolta, un perdersi e un ritrovarsi nel proprio racconto In fondo Collezionista di storie cos si definisce il protagonista di questo romanzo Regista famoso, egli osserva e ascolta, immagina e realizza storie appunto, le stesse ascoltate muovendosi nel mondo con quell attenzione di chi ama profondamente ci che lo circonda.Il suo ritorno a Istanbul, dove nato, non che questo l inseguimento di ci che la protagonista femminile avr da raccontargli, dopo un incidente, un tradimento, una svolta, un perdersi e un ritrovarsi nel proprio racconto In fondo lui quello, un collezionista di storie Il libro cos finisce, con loro due seduti nella notte sugli scalini di una villa, a incontrarsi attraverso e nelle parole, con una splendida considerazione E in questo momento Istanbul tutti i posti del mondo e quella di Anna solo una storia fra le tante E quando trovi il coraggio di raccontarla, la tua storia, tutto cambia Perch nel momento stesso in cui la vita si fa racconto, il buio si fa luce e la luce ti indica una strada E adesso lo sai, il posto caldo, il posto al sud sei tu Questo siamo Storie Quelli bravi, oltre che a raccontarle, le inventano Quelli bravissimi riescono a raccontarle a se stessi, inventandosi per se stessi mille vite.Sfondo a questo romanzo, Istanbul e i suoi colori che, a quanto dicono e scrivono, sono inconfondibili, cos vitali da produrre accadimenti che fanno essere diversi da quel che si , che si ancora.E cos chemi rendo conto ora di non sapere il nome del protagonista che importa, credo di averlo sempre identificato con Ferzan Ozpetek Dicevoil divenire tema dominante, dove lui lo ricorda e Anna lo vive da uno sfiorarsi in aereo, fino ad un unica confessione.Lui ripercorre la propria infanzia e i luoghi di essa racchiusi nella grande casa prossima alla demolizione, nella sua mamma bella e fiera nonostante l et , nella sua Istanbul che lo ha formato all a per gli uomini e per le donne, donandogli quella capacit di vedere attraverso tutto ci che lo circonda e farne Arte.Per Anna, un arrivo alla fine del proprio piccolo mondo Lo sfiorarsi con lui forse una ripartenza dal momento che il romanzo non sembra avere una fine decisa, in quella notte di parole.Occorre per il talento di Ozpetek, per portarmi in una Istanbul scossa da manifestazioni pacifiche che si trasformano in violenza repressiva da parte delle autorit Credo l autore si riferisca ai fatti del 28 maggio 2013 La Turchia Stato problematico, studiarne la storia sarebbe utile per capirne le spinte cogenti verso il futuro contro quelle istanze repressive e conservatrici sempre rivolte al passato Bravo chi sa instillare curiosit sul mondo che ci circonda e che circondandoci diventa sempre pi piccolo forse a misura della nostra piccolezza di uomini ne ah m ah m bir hik yesi, ne de unutulmaz karakterleri var anlat daha ok g zlemlere dayal yaln zca duru bir dile sahip olmas bir roman kurtarmaya yetmiyor ne yaz k ki.kitab n abart lmas n yazar n n tan nm bir y netmen olmas ve ucundan da olsa gezi olaylar na de inilmesine ba l yorum ferzan zpetek in iyi bir y netmen olmas n g z n ne al rsak, filmin daha g zel olabilece ini umuyorum. Bu yorum daha ok film ve kitap kar la t rmas oldu Kitab okuyup gezi sahnelerini nas l ektiler acaba diye d necek olursan z yorumdan da g rece iniz zere o sahneleri filmde g remeyeceksiniz Bununla birlikte bir ok karakter olay ve hikayenin eksik oldu unu g receksiniz Kitaba ilk ba ta gezi park eylemleri fanfiction gibi bir yorum yazmay d n p ge mek istemi tim ama sonra hi yazmama karar ald m Hi akl mda yokken bug n gidip filmini izledik Filmle kitap aras ndaki tek ba Yusuf Bu yorum daha ok film ve kitap kar la t rmas oldu Kitab okuyup gezi sahnelerini nas l ektiler acaba diye d necek olursan z yorumdan da g rece iniz zere o sahneleri filmde g remeyeceksiniz Bununla birlikte bir ok karakter olay ve hikayenin eksik oldu unu g receksiniz Kitaba ilk ba ta gezi park eylemleri fanfiction gibi bir yorum yazmay d n p ge mek istemi tim ama sonra hi yazmama karar ald m Hi akl mda yokken bug n gidip filmini izledik Filmle kitap aras ndaki tek ba Yusuf ve k rm z yal yd diyebilirim.Kitab n yazar da filmin y netmeni ve senaristi de ayn ki i olmas na ra men bir kitab n ruhu bu kadar yans t lamaz Ger i kitab n da bir ruhu oldu u s ylenebilir mi bilmiyorum Kitab n ve filmin ad stanbul K rm z s , filmde k rm z ya dair tek ey sondaki ekran n k rm z la mas , kitapta ise gezinin sembollerinden K rm z Elbiseli Kad ndan tutun da kap s n apulculara a an camideki insanlar n kan na kadar k rm z yla ilintili bir ok sembol var Madem bu kadar farkl bir ey ekiyorsunuz bari ismini de i tirin Kitapta zaman olarak 2013 gezi olaylar d nemi, filmde May s 2016 Muhtemelen geziyi ven bir film ekemeyeceklerini anlad filmin y netmen ve reticisi En ok sinir oldu um ey Neval karakteri Kitapta g l , devrimci, aktivist olan kad n , filmde k rm z elbiseli ok g zel yemek tatl pi iren han mhan mc k bir bayan olmu Filmde en az ndan toplumsal bir konu olarak 2015 2016 n n en can al c konular ndan PKK yla olan at malar ve b lge halk n n s nmac konumuna d mesi i lenmi O da bat filmlerinde hizmet iler nas l Siyahi ya da Meksikal oluyorsa T rk filmlerinde de K rtler hizmet i oluyor eklinde ba lay p K rt e konu an hizmet inin ailesinin nas l oluyorsa nce stanbul a s nmalar yla devam ediyor Sonras nda bu s nmac K rtler otogarda Bursa ya akrabalar n n yan na u urlan rken arka planda askere u urlama e lencelerinin ya and n g stererek aradaki tezatl a ya da ironiye bir er eve a lmaya al lm Filmden mutlu oldu um konu keko kelimesini K rt hizmet inin iki kez karde iyle konu urken kullanmas Belki bir iki aptal bu kelimeyi hakaret olarak kullanmaktan vazge er de asl n n karde demek oldu unu, K rt enin dil s m r s ne maruz kald n anlar umuyorum ki ama nerede o zeka bu halkta Filmde ilgin tir bir tane Suriyeli m lteci yok 2016 da ekip toplumun sorunlar na duyarl davran yoruz diyorsan z bunlardan da bahsedin bir zahmet Eksik fazla karakter ve olaylar spoiler say layaca i in hi girmeyece im ,,,,2013 ,140 ,, ,, 3 1959 1976.20012016 Kolay ve h zla okunan eserlerin ak c l n iyi bir zellik olarak kabul edenler i in tatmin edici bir kitap Nitelikli edebiyat d k n , zor be enen okur i in ise taze bir ka sebzeden m te ekkil, ya limon tuz ve sostan yana zenginle tirilmemi bir salata tad nda Her okur kendi be eni l lerine g re, metnin vg ye de er farkl yanlar n ke fedebilir Benim i in sadeli i ve samimiyeti ke fetmek zor olmad Sadelik ve samimiyet zaten varsa var, yok ise yok g r n rl nde zellikler.Merak etti Kolay ve h zla okunan eserlerin ak c l n iyi bir zellik olarak kabul edenler i in tatmin edici bir kitap Nitelikli edebiyat d k n , zor be enen okur i in ise taze bir ka sebzeden m te ekkil, ya limon tuz ve sostan yana zenginle tirilmemi bir salata tad nda Her okur kendi be eni l lerine g re, metnin vg ye de er farkl yanlar n ke fedebilir Benim i in sadeli i ve samimiyeti ke fetmek zor olmad Sadelik ve samimiyet zaten varsa var, yok ise yok g r n rl nde zellikler.Merak ettim Bu metni bir ilk roman yar mas na yazar n ad n gizleyerek dahil etseydik ans ne olurdu Pek iyimser de ilim Bu hafta en ok satanlar listesinde birinci s raya oturmu olmas , kitap hakk nda de il fakat kitap ele tirisi ve okur davran hakk nda daha ok ey s yl yor K t bir kitap de il yimserlikten uzakla mak i in neden aramazsak, yazar n nitelikli edebiyatla aras ndaki kabu u k rmaya abalad n n habercisi dahi kabul edilebilir Ancak bu metinden, o kabu un atlad na dair bir ses vermiyor Edebiyat denilen ehrin caddelerinde, ana yollara kan sokaklar n kav a nda klar kontrol eden ele tirmenlerin, tan d k y zlerle g z g ze gelme al kanl ndan kurtulamad klar n d n yorum Muhitimizden bir sima s z konusu oldu unda, ho g r bah emizin s n rs z bir kabulle geni lemesinin ulusal geneti imizin bir zelli i haline geldi ini kabul etmek gerek Ferzan Zpetek, Do Up B Y D Ehir Olan Stanbul U Y Llard R Uzaktan G Zlemliyor Bu Sevginin Ve H Zn N Roman Olan Stanbul K Rm Z S , Sanat N N Sinema E Itimi I In Talya Ya Gidi Ine Kadarki Stanbul Ya Ant S Ndan Izler Ta Yor Mesafelerle L Lebilen Uzakl N Ki Iyi Bir Ehre Ait Olmaktan Al Koyamayaca N , Nemli Olan N Ehirde Ya Amak De Il, Ehri Ya Atmak Oldu Unu G SteriyorFilmleriyle T M D Nyada Ad Ndan S Z Ettiren Ferzan Zpetek, Romanc L Kta Da Bir O Kadar Iddial

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *